Il Panettone

e gli altri prodotti con il lievito madre

Il Lievito Madre

Tutto nasce dal Lievito Madre. Il nostro Lievito è una presenza costante nel nostro laboratorio dal 2011; e pensate che è lo stesso lievito dal 2011 a oggi. Tutti i giorni viene curato con i famosi rinfreschi, ovvero acqua e farina, in percentuali diverse in base all'esigenza, in modo da dargli il sostentamento che lui necessita per la sua vita.

Le materie prime

Le materie prime sono la nostra ossessione.Partiamo con le fondamenta del nostro impasto che è la farina. La farina che scegliamo è una farina costruita apposta per noi da un mulino di piccolissime dimensioni a Moncucco Torinese, il Molino Serra. Qui, Stefano e il proprietario del molino adattano la scelta della farina alla nostra esigenza; la nostra farina è composta da solo grano italiano 100% piemontese. Passiamo ora al burro, materia prima essenziale per la riuscita del panettone (e di tutti i prodotti con lievito madre).
Adoperiamo un burro che viene prodotto in provincia di Morbegno dal burrificio Enrico Crespi, un prodotto naturale e dalle spiccate caratteristiche organolettiche che profumano di pascolo. 
Gli aromi del nostro panettone (o colomba) sono del tutto naturali usiamo solo:
_ miele
_ vaniglia in bacche Bourbon del Madagascar
_ buccia di arancia e lime
Un occhio più interessato va rivolto al miele che viene dalla nostra provincia, da Oggiona con S. Stefano all'apicoltura Limido. 
Le uova che utilizziamo arrivano anche loro dalla nostra provincia più precisamente dall'azienda agricola "Bruzzese" di Olgiate Olona.




I Canditi

I Canditi sono di nostra produzione. La passione che abbiamo per le materie prime ci ha spinto negli anni a seguire ogni singolo passaggio della realizzazione del prodotto finito. Questo modo di vedere le cose ci ha portati a scegliere di fare i canditi in casa, semplicemente per personalizzare ancora di più i nostri prodotti.La produzione dei canditi dura molti giorni e si divide in 10 "canditure".
Si parte dalle Arance Navel siciliane, si preleva la buccia e si abbatte per 12h a -30°, dopo di che lasciamo riposare le bucce degli agrumi per 48h in acqua fredda cambiata ciclicamente ogni 12h. Dopo questo passaggio iniziamo la realizzazione dello sciroppo di zucchero che andrà a coprire per intero le bucce una volta arrivato a 70° Brix, ripetiamo questa operazione ogni 24h per 10 giorni. Dopo tutto questo lavoro nasce un prodotto unico nel suo genere, prodotto da noi per noi.